La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Il 14% degli svizzeri segue un'alimentazione vegetariana o vegana

in  cultura , società

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

(ve/apd) Secondo un sondaggio rappresentativo condotto dalla società di ricerche di mercato DemoSCOPE su 1.296  persone, l'11% della popolazione svizzera segue un'alimentazione vegetariana e il 3% un'alimentazione vegana. Il 17% della popolazione è quindi flexitariano, cioè mangia carne solo sporadicamente, e il restante 69% consuma regolarmente carne e/o pesce.
Circa un terzo della popolazione presta quindi deliberatamente attenzione a una alimentazione senza o con poca carne, si legge in un comunicato di Swissveg, che ha commissionato il sondaggio. Swissveg dichiara di essere la più grande e antica organizzazione vegetariana e vegana della Svizzera.

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Nella Svizzera tedesca molti più vegetariani che in Svizzera romanda
Nella Svizzera tedesca i vegetariani sono significativamente più numerosi che nella Svizzera romanda, con il 12% contro il 5%. Anche il numero dei consumatori di carne è complessivamente più basso nella Svizzera tedesca, con il 67% contro il 76% della Romandia. In tutta la Svizzera la fascia di età tra i 35 e i 54 anni è con il 76% quella con il numero più elevato di carnivori.

Rapporto donne-uomini tra vegetariani e vegani
Il rapporto donne-uomini tra i vegetariani è del 70% contro il 30%. Tra i vegani il rapporto di maggioranza è esattamente inverso: 40% di donne contro il 60% di uomini.

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Il consumo di carne è impopolare soprattutto tra le donne
Secondo il comunicato stampa il consumo quotidiano di carne è significativamente più alto tra gli uomini, con il 24% , che tra le donne, con il 15%. Il 6% degli uomini consuma carne più volte al giorno, contro il 2% delle donne. Nel complesso il 20% degli interpellati ha dichiarato di mangiare carne quotidianamente mentre il 60% asserisce di mangiarla più volte nel corso della settimana.

Vegani: giovani, istruiti, di città
Il “vegano medio” ha tra i 15 e i 34 anni di età, è istruito e vive in città, afferma il comunicato.

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Il 41% degli Avventisti del settimo giorno negli USA è vegetariano
La Chiesa protestante degli Avventisti del settimo giorno raccomanda un regime alimentare vegetariano da oltre 130 anni. Secondo la versione online della rivista “Adventist Today” studi condotti da vari team di ricercatori ne hanno dimostrato gli effetti benefici sulla salute. Gli avventisti vivrebbero in media più a lungo degli altri cittadini statunitensi. Studi interni alla Chiesa avventista hanno mostrato che il 41% degli avventisti statunitensi segue una dieta vegetariana. È una percentuale otto volte più alta rispetto a quella della popolazione statunitense in generale. Tra gli avventisti si osserva inoltre un interesse crescente verso l'alimentazione vegana, cioè senza alcun prodotto di origine animale come per esempio latte e uova.

A pranzo con le religioni (video Segni dei Tempi RSI La1)